PALLAMANO NOCI SERIE D ELITE

Nei play off la Junior regola al primo turno gli emiliani del Nonantola ed affronta in finale il Sassari: La vittoria in Supercoppa rappresenta il primo trofeo vinto con la nuova denominazione di PlanetWin Conversano. Non rimane a Fasano la Supercoppa italiana: Roberto Serra e il prof. Buona presenza di tifosi al seguito della squadra anche nella trasferta per la finale-scudetto a Bolzano, con circa cento presenze, e quasi duemila gli spettatori che hanno sostenuto la squadra nel giorno del trionfo a Conversano. A febbraio si aggiunge, dalla prima lega argentina, il terzino italo-argentino classe ’85 Maximo Miguel Murga, con trascorsi in Italia a Cosenza, Ancona, Lazio e Siracusa. Dopo un inizio di campionato non entusiasmante, alla fine il Fasano riesce a salvarsi.

Il campionato permette di raggiungere una sofferta ma meritata salvezza. Superato agevolmente il secondo turno del campionato, la Junior batte il Carpi nell’andata della semifinale, contenendo i danni sul in Emilia e qualificandosi per la finale-scudetto, dove esordisce superando in trasferta il Bolzano. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Via anche Tumbarello, al suo posto Bruno Brzic. Giunge subito un’altra promozione in serie B e, nel campionato , la seconda promozione in serie A2. In Coppa Italia al quarto tentativo i biancoazzurri conquistano finalmente la finale: La Junior conquista il terzo posto al termine della stagione regolare e si qualifica ancora una volta per i play off. Estratto da ” https:

A maggio la Junior conquista nuovamente la finale-scudetto superando in semifinale il Pressano all’andata in Trentino, al ritorno a Fasanoma stavolta ad aggiudicarsi il Tricolore sono i soliti avversari del Bolzanoche espugnano la palestra Zizzi per la prima volta dopo sei anni confermandosi poi anche in casa per [9]. L’idea piacque e si decise di partecipare al campionato di serie D nell’anno Superato agevolmente il secondo turno del campionato, la Junior batte il Carpi nell’andata della semifinale, contenendo i danni sul in Emilia e qualificandosi per la finale-scudetto, dove esordisce superando in trasferta il Bolzano.

Pallamano Junior Fasano

Regolato il Teramo in semifinale, i fasanesi approdano alla prima finale della loro storia ma cedono alla corazzata Bolzano in una equilibratissima finale. Con cinque vittorie consecutive fra andata a ritorno la Junior aggancia il terzo posto in regular season: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. L’ultima grande rappresentante del ricco movimento del Sud puntava decisa alla conquista in un solo anno prima della Coppa Italia e poi il titolo di campioni d’Italia, accedendo, naturalmente, per il successivo annoalla Champions League.

  NARUTONINE SHIPPUDEN EPISODE 333

Nella primavera fu completata la palestra dell’I.

Serie C / – Girone C – Soccer – Scoresway – Results, fixtures, tables and statistics

In altri progetti Wikimedia Commons. Ha vinto per tre volte la Coppa Italia e per una volta la Supercoppa italiana.

In finale si rinnova l’eterno derby col Conversano: Il nuovo sodalizio aveva come presidente Mario Pascale. I colori sociali del club sono il bianco e l’ azzurro e disputa le proprie gare interne nella Palestra Franco Zizzi dell’I. La Junior conquista il terzo posto al termine della stagione regolare e si qualifica ancora una volta per i play off. Come per la serie D, anche nel campionato di C la promozione arriva al terzo anno.

A febbraio i biancoazzurri bissano la finale di Coppa Italia nella final four disputata a Bolzano: La stagione comincia con l’arrivo dal Carpi di Giulio Venturi, che colma la lacuna del terzino destro, e la cessione di Arcieri al Cingoli.

Fasano Handball Team Results & Stats | ScoresPro

Il campionato permette di raggiungere una sofferta ma meritata salvezza. URL consultato il 24 maggio Ai play off la Junior supera in semifinale il Pressano sconfitta in Trentino, vittoria al ritorno in casa. Junior sconfitta a Bolzano ekite 21 ottobre.

Ma la Junior si riscatta in campionato: Il 23 marzo la Junior, sul campo di Fondi, si conferma in Coppa Italiabattendo noic Bolzano con un’esaltante tripla rimonta dal -3, innescata dall’ingresso in campo dei giovanissimi Arcieri classe ’98 e Angiolini ’99senza dimenticare il titolare D’Antino ’99 ; i biancoazzurri avevano battuto nei quarti il Romagna Imola e in semifinale il Conversano Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

Nell’anno successivo altra delusione e di nuovo retrocessione in B con 9 punti in classifica nonostante l’acquisto del centrale jugoslavo Zeljko Kerum, boci di professione, atleta per passione, un eclettico fromboliere proveniente dalla Jugoslavia. URL consultato l’11 luglio Il vede la conferma di coach Dumnic e il ritorno di Beharevic nella rosa biancoazzurra, ma anche la dolorosa rinuncia alla Challenge Cup: Dopo un anno di calvario la squadra riusciva a centrare nuovamente la promozione al termine di uno spareggio a Roma.

  CHEECH AND CHONGS ANIMATED MOVIE FULL

Oggi le semifinalipugliain. Uniformi di gara Casa. A febbraio si aggiunge, dalla prima lega argentina, il terzino italo-argentino classe ’85 Maximo Miguel Murga, con trascorsi in Italia a Cosenza, Ancona, Lazio e Siracusa.

Dopo aver perso la gara d’andata [2]i fasanesi non riescono a rimontare in trasferta ed escono al primo turno, ma contenti di aver debuttato nelle coppe europee.

Sfortunata la Coppa Italia: URL consultato il 29 maggio Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Ha una capienza di poco inferiore ai 4.

Conversano disputava il suo primo campionato ufficiale nel corso della stagione nella cosiddetta Promozione serie C alla quale partecipavano, per mancanza di squadre iscritte, anche alcune formazioni juniores delle squadre di serie A che allora andavano per la maggiore. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

Campionato italiano di pallamano maschile

Nel campionatosempre a punteggio pieno e sempre al terzo anno, arriva la vittoria del campionato di serie C e, di conseguenza, la promozione in serie B. Nella stagionela Pallamano Conversano si ferma alle Semifinali Scudetto, perdendo in Gara 3 contro il Bologna United e finisce al quarto posto.

A novembre arriva il capitano della Nazionale, Pasquale Maione, e a gennaio l’italo-argentino Robertino Pagano. Assenti fonti e riferimenti puntuali nel corpo del testo Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida palalmano delle fonti.

URL consultato il 6 Settembre La squadra della stagione ha chiuso la regolar season al primo posto, raggiunge la finale dei play off scudetto con tutti i favori del pronostico, ma perde contro l’Italgest Casarano e sfuma il quarto scudetto. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Un’altra delusione deriva inoltre dalla Coppa Italia, in cui la squadra si ferma ai quarti di finale con i “cugini” della Polisportiva Junior Fasano.

Author: admin